LaGhironda.it

LaGhironda.it LaGhironda.it

La prima edizione del Ghironda Summer Festival risale al lontano 1995. È l’anno in cui, con un gruppo di amici, Giovanni Marangi fonda a Martina Franca l’omonima associazione e lancia la manifestazione avvalendosi del supporto di tantissimi volontari e dell’amministrazione comunale. Musica, colori, suoni e parole dei popoli dei cinque continenti invadono i vicoli della città, dove d’estate la manifestazione diventa un appuntamento particolarmente atteso, tanto da essere proposto ininterrottamente sino al 2005.

L’anno dopo arriva la svolta. Perché nel 2006 il festival assume una fisionomia itinerante, spingendosi in molti centri della regione, dove la Ghironda esporta un modello diventato un punto di riferimento nella valorizzazione e conoscenza delle bellezze architettoniche di alcuni tra i borghi più affascinanti della Puglia. Dopo aver coinvolto numerose località di tutte le province, da Foggia, Trani, Corato, Alberobello, Castellaneta, Massafra e Grottaglie a Francavilla, Brindisi, Otranto, Bari, Taranto, Monopoli, Ceglie Messapica, Putignano, Ostuni e, naturalmente, Martina Franca, il Ghironda Summer Festival diventa un patrimonio dell’intero territorio pugliese. Non a caso, con la sua Babele di linguaggi, la rassegna da diversi anni gode del regolare sostegno della Regione Puglia, anche per aver restituito una diversa funzione a tanti centri storici, affermando il ruolo dell’arte popolare quale strumento di comunicazione globale: un processo naturale per questa manifestazione, pensata e lanciata dal basso.

Tra l’altro, sin dalla prima edizione il Ghironda Summer Festival decide di puntare sulle nuove generazioni coinvolgendo artisti emergenti e, all’interno dello staff, tantissimi ragazzi. I quali, vivendo da protagonisti l’intera rassegna, possono imparare a conoscere da vicino le dinamiche organizzative di una delle eccellenze nella proposta di spettacolo in Puglia. I tanti giovani dello staff hanno il compito di farsi promotori e animatori della manifestazione in prima persona, prima e durante il festival, ma hanno anche  l’incarico di prendersi singolarmente cura di un determinato artista, offrendogli non solo supporto tecnico ma anche in termini di ospitalità. È questo il segreto del successo del Ghironda Summer Festival: la partecipazione, collante tra artisti, pubblico e operatori. Ma il Ghironda Summer Festival ha saputo costruire un percorso lineare non solo sotto il profilo artistico, ma anche gestionale, grazie alla capacità di reperire risorse in ambito pubblico e privato, con il coinvolgimento degli enti locali e di sponsor di respiro nazionale e internazionale.

Le tappe de La Ghironda in questi anni

Le tappe de La Ghironda in questi anni

Iscriviti alla newsletter

Tutti gli appuntamenti annuali, in anteprima!

Trasparenza amministrativa